English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Se nessuno ti vede mentre lo mangi, quel dolce non ha calorie.
- Anonimo -

Gli gnocchi di pane con speck

Di Amministratore (del 11/06/2012  in primi, linkato 2553 volte) 

Gli gnocchi di pane con speck

Difficoltà  esecuzionefacile Per quante persone è la 
ricetta4/6 persone Tempo esecuzione ricetta
Tempo di preparazione:30 Tempo di cottura:15
Tempo totale:45m

Pane raffermo : 300 g - Farina tipo 00 : 300 g - Parmigiano Reggiano grattugiato : 60 g - Uovo : 1 - Latte : Un bicchiere - Speck : 200 g - Noce moscata : un pizzico - Rosmarino : un rametto - Olio extravergine di oliva : q.b. - Sale e pepe : q.b.


Gli gnocchi di pane sono diversi dai radizionali; se mi passi il termine, li definirei più sodi. Mangiandoli ti accorgerai che hanno una consistenza "callosa", dettata proprio dall'introduzione del pane raffermo tritato negli ingredienti.
La preparazione che ti suggerisco per gli gnocchi, hanno la consistenza che preferisco (De gustibus non est disputandum!); ma se vuoi ottenere degli gnocchi dalla consistenza meno "soda", riduci il quantitativo di pane e aumenta quello di farina.
Per gli amanti degli gnocchi, suggerisco anche: gnocchi al sugo, gnocchi al burro, gnocchi con pachino, gnocchi alla sorrentina, gnocchi con le vongole.

  1. Taglia il pane a pezzi e disponilo in un recipiente con il latte.

    Taglia il pane a pezzi e disponilo in un recipiente con il latte.

    Lascia ammorbidire per qualche minuto, sgocciola, strizza per eliminare il liquido e frulla al mixer ad ottenere un trito medio/fine.
  2. Disponi su una spianatoia la farina, forma il solito buco al centro e unisci: il pane tritato, l'uovo sgusciato, il formaggio grattugiato, la noce moscata e un po di sale e pepe.

    Disponi su una spianatoia la farina, forma il solito buco al 

centro e unisci: il pane tritato, l'uovo sgusciato, il formaggio grattugiato, la noce moscata e un po di sale e pepe.

    Impasta ad ottenere un panetto sodo e compatto. Lascia riposare per mezz'ora.

    Impasta ad ottenere un panetto sodo e compatto

  3. Dividi il panetto in più parti, e ottieni da ogni singolo pezzo dei serpentoni che taglierai a tocchetti per ottenere gli gnocchi. Ricordatevi di infarinare la tavola per evitare che si attacchino!

    Dividi il panetto in più parti, e ottieni da ogni singolo pezzo 

dei serpentoni

    taglia a tocchetti per ottenere gli gnocchi

    Passa gli gnocchi sui rebbi di una forchetta o sull'apposito attrezzo. Questo lavoro supplementare, prepara lo gnocco a ricevere il condimento e lo presenta meglio!
    Se vai di fretta, salta questo passaggio.

    Passa gli gnocchi sui rebbi di una forchetta o sull'apposito 

attrezzo

  4. Cuoci gli gnocchi in abbondante acqua salata*. Mentre cuociono, riduci lo speck a listarelle, e rosola assieme al rametto di rosmarino in una padella capiente con l'olio di oliva.
    *inutile ricordarvi che per cuocere gli gnocchi dovete aspettare che l'acqua raggiunga prima il bollore.

    Riduci lo speck a listarelle, e rosola assieme al rametto di rosmarino in una padella capiente con l'olio di oliva

    Quando gli gnocchi affiorano, lascia cuocere per un'altro minuto, scola e versa nella padella con lo speck. Salta per un paio di minuti, spengi la fiamma e condisci con poco parmigiano e del pepe tritato fresco.

www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source