English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Chi non bada a cio' che mangia difficilmente baderà a qualsiasi altra cosa.
- Samuel Johnson -

Gnocchi al sugo

Di Amministratore (del 06/05/2008  in primi, linkato 15318 volte) 

Gnocchi al sugo

Difficoltà esecuzionedifficoltà media Per quante persone è la ricetta6 persone Tempo esecuzione ricetta60 minuti

1 Kg. di patate (vecchie) - 400 gr. di farina - 1 uovo - sale.

  1. Lessa le patate in una pentola dai bordi alti in abbondante acqua e con una presa di sale. Quando saranno cotte (30 min. circa), sbucciale e pressale nel passapatate.
  2. Lascia freddare, disponi su di una spianatoia, aprile al centro e aggiungi l'uovo, il sale e la farina (versala solo sui bordi).
  3. Questa che viene, è un'operazione che richiede un pò di energia; impasta il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo, taglialo in panetti più piccoli e forma dei "serpentoni" della grandezza di un dito.
  4. Tagliali a tocchetti di un centimetro e aggiungi ogni tanto un pò di farina (questo per evitare che si attacchino). A questo punto la famiglia viene coinvolta per la rifinitura degli gnocchi! Si ripassano sui rebbi della forchetta perchè il sugo possa aderire meglio, un pò come il concetto delle penne rigate.

    Spiegarvelo non sarà cosa semplice, ma vi prometto almeno una sequenza fotografica. Tieni la forchetta in mano, appoggia la punta dei rebbi (la parte concava in basso) sulla spianatoia. Prendi uno gnocco in questo modo: i tagli laterali con pollice e medio, e con l'indice la parte superiore. A questo punto appoggia lo gnocco sulla forchetta (nella parte superiore dei rebbi), premi con l'indice e trascina verso il basso. Lo gnocco assume l'aspetto di un "orecchietta" concava dalla superficie rigata... fiuh, che faticaccia! Vi assicuro che è estremamente facile.

  5. Gli gnocchi si cuociono in abbondante acqua salata; vengono tolti dalla pentola di cottura quando vengono a galla.

Questi tipi di gnocchi sono più saporiti se si abbinano al sugo delle salsicce, delle spuntature, delle polpette o degli involtini. Solitamente quando si pensa di preparare gli gnocchi si pensa anche ad un secondo di questo genere!


Se ti piacciono gli gnocchi, leggi anche:

www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source