English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Sbagliare e' umano, servire spaghetti scotti no!
- Martino Ragusa -

Gnocchi di ricotta all' Amatriciana

Di Amministratore (del 15/10/2012  in primi, linkato 2444 volte) 

Gnocchi di ricotta alla matriciana

Difficoltà  esecuzionedifficoltà media Per quante persone è la 
ricetta4/6 persone Tempo esecuzione ricetta
Tempo di preparazione: 30m Tempo di cottura: 40m
Tempo totale: 50m

Ricotta fresca : 350 g - Farina tipo 00 : 150 g - Pecorino (romano) : 100 g - Uova (tuorli) : 2 - Pepe : q.b. - Noce moscata: un pizzico

Per il sugo alla matriciana:

Pomodori pelati : 400 g - Guanciale (Tagliato in un'unica fetta) : 150 g - Cipolla : mezza - Zucchero : un pizzico - Peperoncino : q.b. - Olio extravergine di oliva: q.b. - Vino Bianco : q.b. - Sale : q.b


  1. Scalda un filo di olio in una padella, e unisci il guanciale tagliato a bastoncini.

    Scalda un filo di olio in una padella, e unisci il guanciale tagliato a bastoncini.

    Spolverizza con il peperoncino e lascia rosolare mescolando di tanto in tanto. Non appena sarà dorato, metti del guanciale da parte (circa 1/3) e aggiungi a quello rimasto 4 cucchiai di vino.
    Non appena l'odore dell'alcol del vino evapora, aggiungi la cipolla tritata; lascia imbiondire e aggiungi il pomodoro pelato precedentemente lavorato con una forchetta. Aggiungi prima un pizzico di zucchero, mescola, e successivamente il sale. Lascia sobbollire a fuoco basso per almeno mezz'ora!
  2. Nel frattempo che il sugo cuoce, passa a setaccio in una ciotola la ricotta (aiutati con una forchetta).
    Unisci il formaggio, i tuorli, il sale, il pepe e la noce moscata.
    Lavora con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Suddividilo in panetti più piccoli, passali sulla spianatoia infarinata per ottenere dei "serpentoni" dello spessore di un dito medio. Tagliali a tocchetti di circa uno o due centimetri. Conserva gli gnocchi in una parte della spianatoia con abbondante farina (per non farli attaccare).

    Conserva gli gnocchi in una parte della spianatoia con abbondante farina

  3. Porta ad ebollizione abbondante acqua salata, immergi gli gnocchi un po alla volta e scolali un minuto dopo che sono affiorati in superficie; trasferiscili nella padella del sugo.

    Scola gli gnocchi un minuto dopo che sono riaffiorati in superficie e trasferiscili nella padella del sugo.

    Manteca per un paio di minuti, spengi la fiamma, aggiungi altro pecorino e prepara i piatti con qualche "bastoncino" di guanciale croccante che avevi messo da parte!

Se ti è piaciuta questa ricetta, potrebbe interessarti anche leggere:
BUCATINI ALL'AMATRICIANA


www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source