English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Tutto quel che non si mangia, fa bene alla salute.
- Guido Ceronetti -

Bucatini all'amatriciana

Di Amministratore (del 07/05/2008  in primi, linkato 11689 volte) 

Bucatini all'amatriciana

Difficoltà esecuzionefacile Per quante persone è la ricetta4 persone Tempo esecuzione ricetta60 minuti

800 gr. di pomodoro pelato - 500 gr. di bucatini - 200 gr. di guanciale - mezza cipolla - 50 gr. di pecorino - un peperoncino - olio di oliva - uno spicchio di aglio - sale.

  1. Taglia a dadini il guanciale e ponilo in un tegame con l'olio, la mezza cipolla tritata, l'aglio e il peperoncino.

    Taglia a dadini il guanciale e ponilo in un tegame con l'olio

  2. Una volta rosolato aggiungi poco vino bianco e lascia sfumare.
  3. Unisci i pomodori pelati e lascia cuocere per circa un'ora.
  4. Cuoci i bucatini in abbondante acqua salata; scolali e versali in una zuppiera.
  5. Condisci con la salsa, il pecorino e servi caldi.

Curiosità:
"Bucatini all'amatriciana": primo storico della cucina romana, venne importato a roma dai contadini che scendevano da Amatrice (da cui deriva il nome) per vendere le loro derrate!

Suggerimento: Se non ti piace la pasta tipo "bucatini", perchè non provare gli spaghetti all'amatriciana?

www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source