English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Non mangio mai ostriche. Il cibo mi piace morto. Non malato, ne' ferito, morto.
- Woody Allen -

Spezzatino di maiale alla cinese

Di Amministratore (del 31/08/2009  in secondi, linkato 12790 volte) 

Spezzatino di maiale alla cinese

Difficoltà esecuzionedifficoltà media Per quante persone è la ricetta4Tempo esecuzione ricetta45 minuti

700 gr. di carne di maiale - 150 gr. di funghi tipo champignons - 150 gr. di peperoni - 150 gr. di pomodori - 150 gr. di cipolle - 8 cucchiai di olio di oliva - pochissimo zenzero - uno spicchio di aglio - brodo q.b. - un cucchiaio di salsa di soia - 20 gr. di fecola - sale.

  1. Taglia la carne a bastoncini e pulisci i funghi e tagliali a fettine. Lava i peperoni e taglia anche questi a listarelle. Scotta i pomodori in acqua bollente per privarli della pelle e tagliali a filetti.
  2. In una padella scalda l'olio di oliva e versa la carne. Aggiungi lo zenzero, e aggiusta di sale e lascia cuocere per almeno 10 minuti rigirando spesso.

    In una padella scalda l'olio di oliva e versa la carne

  3. In un'altra padella scalda altro olio di oliva e versaci i funghi, i peperoni, i pomodori, e lascia rosolare per almeno 5 minuti.

    In un'altra padella Scalda altro olio di oliva e versaci i 
funghi, i peperoni, i pomodori, e lascia rosolare per almeno 5 minuti.

  4. Trita finemente l'aglio con la cipolla e aggiungi alla carne in cottura. Non appena si imbiondisce il tutto, continua a cuocere con poco brodo alla volta, e la soia.

    Trita finemente l'aglio con la cipolla.

    Non appena si imbiondisce il tutto, continua a cuocere con poco brodo alla colta, e la soia.

  5. Non appena il brodo si sarà leggermente ristretto, versa nella padella della carne il miscuglio vegetale dell'altra padella e continua a cuocere per altri 25 minuti a fuoco moderato e con il coperchio.
  6. Stempera in una tazzina la fecola con l'acqua e aggiungila nella padella, mescola per qualche minuto fino a quando non si rapprende.
    Spengi la fiamma e servi caldo!

www.forchettina.it Copyright 2021   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source