English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
La societa' e' composta di due grandi categorie di persone: chi ha più cibo che appetito, chi ha piu' appetito che cibo.
- Nicolas Chamfort -

Crostata di frutta

Di Amministratore (del 11/05/2008  in dolci, linkato 45855 volte) 

Crostata di frutta

Difficoltà esecuzionefacile Per quante persone è la ricetta8 persone Tempo esecuzione ricetta45 minuti

Per la base (pasta frolla): 400 gr. di farina - 250 gr. di zucchero - 200 gr. di margarina - 4 rossi d'uovo - una bustina di vaniglia.

Per la crema: 1/2 litro di latte - 4 rossi d'uovo - 4 cucchiai di zucchero - 2 cucchiai colmi di farina - la buccia di un limone - una bustina di vaniglia.

Per guarnire: Frutta di stagione (nel nostro caso, fragole e kiwi) - bustina di gelatina alimentare.

Prepara l'impasto per la base della crostata (vedi in dettaglio la crostata Tatin), stendilo fino ad ottenere un disco dal diametro leggermente superiore del recipiente che lo conterrà (nel nostro caso 26 cm sono stati sufficienti). Imburra una teglia e adagia al suo interno il disco di frolla (una parte deve andare a coprire i bordi). Inforna a 160 per mezz'ora circa.

Inforna a 160 per mezz'ora circa

  1. Nel frattempo prepariamo la crema:
    Amalgama i quattro rossi d'uovo, lo zucchero e la farina.
  2. In un pentolino dai bordi alti, porta ad ebollizione il latte con la vaniglia e le bucce di limone.
  3. Togli dal fuoco il pentolino, mescola assieme i composti e metti di nuovo sul fuoco fino ad ottenere un composto più denso.
  4. Mentre la crema e la pasta frolla intiepidiscono, lava e prepara la frutta a pezzetti. Riempi la base della crostata con la crema, livella il tutto e guarnisci con fantasia. Termina il lavoro con uno strato di gelatina per alimenti; per stenderla, aiutati con un pennello o con un cucchiaio.

    Termina il lavoro con uno strato di gelatina per alimenti; per stenderla, aiutati con un pennello o con un cucchiaio

    Metti in frigo per almeno tre/quattro ore.

- Come si preparara la gelatina?
Generalmente le bustine di gelatina per dolci si presentano in polvere e sulla confezione vengono riportati i procedimenti da seguire. La procedura standard prevede che il contenuto della gelatina venga versato in un pentolino con l'aggiunta di acqua e zucchero, il tutto riscaldato a fiamma bassa. Sciolto il contenuto si spegne e si attende che la gelatina si rapprenda.

Se ti piacciono le crostate, vedi anche la Crostata di marmellata.

www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source