English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Gli obesi vivono di meno: pero' mangiano di piu'!
- Stanislaw Jerzy Lec -

Sartu' di riso

Di Amministratore (del 15/09/2013  in ricette uniche, linkato 2004 volte) 

Sartù di riso

Difficoltà  esecuzioneElaborata Per quante persone è la ricetta6/8 persone Tempo esecuzione ricetta
Tempo di preparazione:30m Tempo di cottura:2h e 30m
Tempo totale:3h

Riso: 500 g - Pomodoro pelato: 2 kg - Salsiccie: 2 - Carne da spezzatino: 500 g - Funghi Champignon: 400 g - Piselli: 200 g - Mozarella: 150 g - Provola affumicata: 100 g - Uova: 5 - Cipolla: 1 media - Aglio: 2 - Concentrato di pomodoro: q.b. - Olio extravergine di oliva: q.b. - Olio si semi di arachide: q.b. - Vino rosso: mezzo bicchiere - Sale e pepe: q.b.


  1. La prima cosa da preparare è il ragù: trita mezza cipolla e falle imbiondire in una pentola capiente con olio extravergine di oliva. Aggiungi le salsicce e dello spezzatino e lasciali rosolare. Aggiungi il vino rosso e lascia sfumare. Aggiungi il concentrato di pomodoro, mescola, e lascia cuocere per qualche minuto. Aggiungi il pomodoro pelato e lascia sobbollire per almeno un paio di ore a fiamma bassa. Il sugo è pronto quando si sarà addensato e avrà raggiunto un bel colore rosso scuro.
    A termine cottura metti da parte le salsiccie con la carne.
  2. Prepariamo i piselli: fai imbiondire la rimanente mezza cipolla tritata in un tegame, aggiungi i piselli e dell'acqua a coprirli; lascia cuocere con il coperchio per un po, poi scopri e continua la cottura fino a quando l'acqua non si sarà ritirata.
  3. Prepariamo i funghi trifolati: taglia la base del gambo del fungo (quello con la terra) e sciacquali abbondantemente in acqua. Taglia a fettine i funghi nel senso della lunghezza. Fai imbiondire uno spicchio di aglio in olio extravergine di oliva, aggiungi i funghi appena puliti e tagliati e lascia cuocere. I funghi rilasceranno molta acqua, quando l'acqua si sarà ritirata, aggiungi il prezzemolo tritato fresco e lascia cuocere per un paio di minuti ancora.
  4. Prepariamo le polpettine: ammolla del pane raffermo in una ciotola piena di acqua. Strizzalo bene e sistemalo in una ciotola capiente assieme alla carne macinata. Aggiungi il parmigiano grattugiato, il sale, il prezzemolo, l'uovo, l'aglio tritato finemente. Mescola bene con le mani per amalgamare bene il tutto. Fai scaldare dell'olio di semi di arachide in un tegame. Forma delle palline con l'impasto appena ottenuto e friggi ad ottenere delle polpettine croccanti.
  5. Fai bollire abbondante acqua salata in una pentola capiente. Aggiungi un mestolo di sugo nell'acqua. Versa il riso e cuoci per poco più della metà del tempo indicato sulla confezione dal fabbricante. Scola il riso, che sarà legermente rosato, e lascia freddare in una ciotola capiente.
  6. Imburra una teglia, noi abbiamo usato una di quelle con il foro centrale, e metti in frigorifero.
    Fai bollire le uova, raffreddale, sbucciale e tagliale a fettine sottili (noi abbiamo usato un apposito strumento)
  7. Non appena il riso si è freddato e il sugo si è cotto, tira fuori dal frigo la teglia, imburrala nuovamente e cospargine la superficie con il pangrattato. Aggiungi tre mestoli di sugo e del parmigiano al riso e mescola.
    Del riso che hai preparato, 1/3 lo mescolerai a tutti gli ingredienti: i piselli, i funghi, una mozzarella tritata a coltello,la provola affumicata, il parmigiano e dell'altra salsa. Con il resto iniziamo a comporre il sartù di riso: disponi sulla base della teglia le uova per creare un ornamento,

    Disponi sulla base 

della teglia le uova per creare un ornamento

    aggiungi nella teglia, del riso e compatta con le mani il fondo facendolo ben aderire ai bordi (nel nostro caso anche la superficie interna del foro centrale).

    aggiungi nella 

teglia, del riso e compatta con le mani il fondo facendolo ben aderire ai bordi

    Versa nella teglia un primo strato degli ingredienti che hai mescolato prima, aggiungi il sugo, il formaggio e la salsiccia a pezzi,

    Versa nella teglia 

un primo strato degli ingredienti che hai mescolato prima, aggiungi il sugo, il 

formaggio e la salsiccia a pezzi

    ricopri con un secondo strato di riso e ripeti l'operazione se hai spazio, altrimenti compatta e rifinisci con il riso che ti è rimasto e il pangrattato.

    ricopri con un 

secondo strato di riso e ripeti l'operazione se hai spazio, altrimenti compatta e 

rifinisci con il riso che ti è rimasto e il pangrattato.

    Aggiungi fiocchi di burro e cuoci in forno preriscaldato a 180 per mezz'ora circa, o fino a quando la superficie del sartù non si sarà ben colorita.

Una generosa 

porzione di sartù di riso

www.forchettina.it Copyright 2020   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source