English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Non e' il mangiare o il bere che devono essere biasimati, ma il loro eccesso.
- John Selden -

Melanzane alla sassarese

Di Amministratore (del 26/11/2012  in secondi, linkato 3475 volte) 

Melanzane alla sassarese

Difficoltà  esecuzionefacile Per quante persone è la ricetta4 persone Tempo esecuzione ricetta
Tempo di preparazione:10m + 1h - Tempo di cottura:1h
Tempo totale:2h e 10m

Melanzane: 4 - Pomodori: 4 - Olio extravergine di oliva: mezzo bicchiere - Vino bianco: mezzo bicchiere - Pangrattato: q.b. - Prezzemolo: q.b. - Basilico: qualche foglia - Sale: q.b.


  1. Taglia le melanzane a metà nel senso della lunghezza. Incidi diagonalmente la polpa, prima in un senso e poi nell'altro.

    Taglia le melanzane a metà nel senso della 

lunghezza. Incidi diagonalmente la polpa, prima in un senso e poi nell'altro.

    Disponile a strati in uno scolapasta e aggiungi del sale sulla superficie di ogni metà "melanzana". Metti sotto lo scolapasta un piatto fondo, e inclina lo scolapasta affinchè il loro liquido si raccolga sul fondo più facilmente. Lascia "spurgare" per circa un'ora.
  2. Asciuga le melanzane, e disponile in una teglia da forno dai bordi alti. Trita finemente il basilico, il prezzemolo, e incorpora al pangrattato.

    Trita finemente il basilico, il prezzemolo, e 

incorpora al pangrattato.

    Spolverizza con questo trito la superficie delle melanzane, e aggiungi su di ognuna dei cubetti di pomodoro.

    Spolverizza con questo trito la superficie delle 

melanzane, e aggiungi su di ognuna dei cubetti di pomodoro.

    Versa, sul fondo della teglia, mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva e mezzo bicchiere di vino bianco.

    Versa, sul fondo della teglia,  mezzo bicchiere di 

olio extravergine di oliva e mezzo bicchiere di vino bianco.

    Inforna a 180 e fai cuocere per un'ora irrorando, di tanto in tanto, le melanzane con il fondo di cottura.

Nella nostra ricetta, abbiamo aggiunto al trito anche l'origano, e una spolveratina di pepe nero su ogni melanzana.

www.forchettina.it Copyright 2019   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source