English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
C'e' molta verita' nel detto che l'uomo diventa cio' che mangia. Piu' grossolano e' il cibo, piu' grossolano sara' il corpo.
- Mohandas Gandhi -

Pentola in terracotta RÖMERTOPF

Di Amministratore (del 11/05/2012  in utensili in cucina, linkato 11636 volte) 

Pentola ROMENTOPF

Sfogliando alcune riviste di settore, mi sono ritrovato a leggere un’articolo che parlava di pentole in terracota. Il mio “tarlo culinario” si è impossesato della mia mente, e dopo qualche giorno, ho dovuto necessariamente rifocillarlo e soccombere all’inevitabile acquisto on-line!
Le pentole in questione sono di una ditta tedesca nata nel 1967. Gli anni di produzione e la sede della fabbrica, mi hanno tranquillizzato sulla qualità del prodotto e la serietà della ditta.
Ho trovato una serie di link, che vi elenco, per praticità e semplicità (adoro avere tutto subito a portata di clic!):

(l’elenco è in ordine alfabetico e non di preferenza)

Considerando l’offerta più propizia, e l’affidabilità del venditore, la mia scelta personale è ricaduta su AMAZON. Vi devo confessare che, dopo aver ordinato, ho pensato che potesse arrivarmi una pentola scheggiata o peggio incrinata! Fortuna, professionalità, e la prova visiva, hanno fatto svanire questo mio timore. Il prodotto originale è stato inglobato in altri due cartoni; nessuna ammaccatura esterna, perfette condizioni del cartonato. La pentola non aveva nessun tipo di incrinatura e neanche un singolo graffietto!

Pentola ROMENTOPF

La pentola che ho scelto, è di quelle tradizionali con coperchio. Discretamente pesante e spessa al punto giusto. La parte interna della pentola è smaltata.

Pentola ROMENTOPF

La sensazione visivo/tattile è molto buona, sembra davvero ben fatta! Il coperchio ha dei simpatici rilievi che la rendono ancora più originale.
Per quello che riguarda i prodotti cotti con la mia RÖMERTOPF, rimando ad un successivo articolo.

Ecco un elenco di alcune delle caratteristiche e delle precauzioni da prendere per le pentole in terracotta riportate sul sito della RÖMERTOPF, dove potrete trovare ulteriori informazioni.

Cucinare con la RÖMERTOPF significa:
Arrostire, cuocere in una pentola di terracotta che, grazie al suo lato poroso, assorbe l’acqua che restituisce ai cibi tramite il calore della cottura.
L’arte perfetta della cucina a vapore: prima della cucina mettere la Römertopf nell’acqua per 10 minuti (coperchio compreso).
Cottura nel proprio sugo. Il cibo non secca, ma al contrario resta molto sugoso. Le vitamine, l’aroma e tutti gli elementi nutritivi restano conservati e non si disperdono, perché gli alimenti non sono immersi nell’acqua di cottura.
La cottura con la Römertopf non necessita di alcuna sorveglianza una volta riempita e messa nel forno: non brucia e non trabocca niente. In effetti la Römertopf immagazzina talmente acqua che il tempo di cottura può essere oltrepassato di 20/25 minuti senza che vi sia il rischio di bruciare il cibo.
Il forno resta pulito.
La Römertopf è ideale per preparare, servire e gustare un pasto completo.
Römertopf immagazzina il calore della cottura e conserva i cibi al caldo. Si consiglia di servire direttamente dalla pentola, dato che si presenta bene anche come piatto di portata e crea piacere a tavola.
Dopo il pasto rimane da pulire una sola pentola nella quale si è cucinato l’intero pasto.
Nella Römertopf si può cucinare di tutto: carne bovina e di maiale, pollame, verdure, paste gratinate, ecc.

Ci tengo a precisare, che questo piccolo articolo è ad uso esclusivamente informativo, e che nessuna delle “ditte” menzionate ha alcun tipo di rapporto con il sito di forchettina.it

www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source