English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Non conosco nulla che vellichi cosi' voluttuosamente lo stomaco e la testa quanto i vapori di quei piatti saporiti che vanno ad accarezzare la mente preparandola alla lussuria.
- De Sade -

Quadrucci in brodo

Di Amministratore (del 31/10/2011  in primi, linkato 13837 volte) 

Quadrucci in brodo

Difficoltà  esecuzioneDifficoltà media; richiede una certa manualità. Per quante persone è la 
ricetta4 persone Tempo esecuzione ricetta
Tempo di preparazione:30m Tempo di cottura:3H
Tempo totale:3h e 30m

Per il brodo: Carne da brodo : 700 g - Pomodorini pachino : 10 - Cipolla bianca : 1 (grande) - Sedano : 1 (costa) - Basilico : Qualche foglia - Sale fino : q.b. -

Per la pasta: Farina (tipo 00) : 300 g - Uova : 3 - Olio di oliva : un paio di cucchiai - Sale : q.b.


  1. La prima cosa che dovrai preparare è il brodo! Puoi saltare questo passaggio utilizzando del brodo commerciale, oppure, dato che abbiamo tempo, ne possiamo preparare uno tutto da noi, garantendoci così anche un buon secondo!
    Per il brodo, utilizza una pentola capiente, che contenga comodamente almeno due litri di acqua. Aggiungi una decina di pomodorini pachino tagliati a metà, una costa di sedano, una bella cipolla sbucciata e tagliata a metà, del basilico. Per rendere il tutto ancora più saporito, abbiamo aggiunto 700 g. di carne da brodo (per il taglio, fatti consigliare dal tuo macellaio), aggiungi un po di sale.
    Il brodo ha una cottura lunga, circa 3 ore!

    Quadrucci in brodo

  2. Se hai a disposizione uno dei moderni robot da cucina, salta questo passaggio e vai direttamente al passaggio n3.
    Disponi la farina su di una spianatoia, fai un buco al centro e versaci tuorlo e albume. Aggiungi il sale e l'olio, e amalgama prendendo un po alla volta la farina dai bordi.
  3. Se hai precedentemente utilizzato il robot da cucina, devi comunque completare la preparazione versando il tutto su di un ripiano o all'interno di una ciotola capiente. Amalgama energicamente fino ad ottenere un panetto compatto. Copri e lascia riposare per almeno mezz'ora.

    Per una guida passo passo, leggi anche l'articolo su: Preparare l' impasto base all'uovo "la pasta fatta in casa"

  4. Dividi il panetto in più parti; schiacciali con il palmo delle mani e passali nella macchina per fare la pasta, o in alternativa, aiutati con il mattarello per ottenere delle sfoglie. Lasciale stese ad "asciugare" per almeno un paio di ore*.

    *Il tempo di asciugatura è puramente indicativo. Tutto dipende dalla stagione e dal livelo di umidità nell'aria. Si devono preferire ambienti asciutti.

    aiutati con il mattarello per ottenere delle sfoglie di 

pasta

  5. Quando la pasta si sarà ben asciugata, arrotolala su se stessa e taglia come se dovessi preparare delle fettuccine (non srotolare!).

    arrotolala su se stessa

    taglia come se dovessi preparare delle fettuccine

    Adesso prendi un gruppo di pasta tagliata, rigira di 90 e taglia nuovamente per ottenere i quadrucci.

    Adesso prendi un gruppo di pasta tagliata, rigira di 90 e 

taglia nuovamente per ottenere i quadrucci.

    Non preoccuparti se non verrano precisi, la prima volta succede proprio questo!
  6. Abbiamo l'abitudine di cuocere i quadrucci in acqua. Quindi, prendi un recipiente capiente colmo di acqua per 3/4 e versaci i quadrucci non appena l'acqua incomincia a bollire. Un pizzichino di sale, e scola non appena vengono a galla. Disponi i quadrucci nei diversi piatti di portata, versaci qualche mestolo di brodo, ottimo se ci cade qualche pezzetto di pomodoro o di verdura. Versa una generosa dose di Parmigiano Reggiano e... Non aggiungo altro!

www.forchettina.it Copyright 2019   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source