English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Per mangiare un tacchino, dobbiamo essere in due: io e il tacchino.
- Gioachino Rossini -

Festtagstorte - La torta delle feste!

Di Amministratore (del 15/02/2010  in dolci, linkato 6307 volte) 

festtagstorte - torta della festa

Difficoltà  esecuzionefacilePer quante persone è la ricetta12/16Tempo esecuzione ricettaun giorno + 150 min. circa

250 gr. di patate - 6 uova - 150 gr. di zucchero - 80 gr. di mandorle tritate - 40 gr. di uva passa - 40 gr. di cedro candito - due bicchierini di rum - una presa di sale - la scorza grattugiata di un limone - burro per ungere la teglia - pangrattato q.b. - zucchero a velo q.b.

Letteralmente "Festtag" significa "festa" in tedesco, e perchè non una torta della festa?
Va iniziata il giorno prima cuocendo le patate con la buccia; successivamente vanno sbucciate e lasciate riposare in un recipiente sino al giorno successivo che è quello della preparazione.
Questa che vi presento oggi, la "Festtagstorte", è una torta gradevole di origine tedesca, che accompagnerà i vostri pasti domenicali. E' sicuramente originale perchè preparata con le patate lesse e senza farina... morbidissima!

  1. Metti a bagno in acqua calda l'uvetta per almeno mezz'ora. Lascia sgocciolare, asciuga con un panno e rimetti a mollo solo con rum per almeno un'altra mezz'ora.
  2. Nel frattempo schiaccia le patate che hai prepararto il giorno prima e mescola il tutto in un grande recipiente con i sei tuorli, i 150 gr. di zucchero e il sale. Aggiungi la scorza di limone, le mandorle tritate grossolanamente, il cedro tagliato a dadini. Aggiungi l'uvetta sgocciolata e gli albumi precedentemente montati a neve.

    Aggiungi la scorza di limone, le mandorle tritate grossolanamente, il cedro tagliato a dadini

    Mescola bene, dal basso verso l'alto e in un senso solo, fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Mescola bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Accendi il forno a regola la temperatura a 180.
    Ungi uno stampo (di circa 24 cm) con il burro, versaci del pangrattato affinchè aderisca al fondo e alle pareti, e togli l'eccesso. Versa il composto appena ottenuto, livella la superficie, e inforna per un'ora.

    Versa il composto appena ottenuto, livella la superficie, e inforna per un'ora.


    Togli dal forno, lascia rafreddare e rovescia su di un piatto da portata che contenga tutta la torta. Versaci lo zucchero a velo e servi.

www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source