English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Gli animali si nutrono; l'uomo mangia: solo l'uomo di spirito sa mangiare.
- Anthelme Brillat-Savarin -

Torta rustica carciofi e philadelphia

Di Amministratore (del 08/02/2010  in ricette uniche, linkato 14065 volte) 

Torta rustica carciofi e philadelphia

Difficoltà  esecuzionefacilePer quante persone è la ricetta4Tempo esecuzione ricetta120+45

300 gr. di impasto di pizza - 2 salsicce - 2 confezioni di formaggio philadelphia da 125 g. - 30 gr. di pancetta - 3 uova - 8 carciofi - un porro - uno spicchio di aglio - prezzemolo q.b. - mezzo bicchiere di vino bianco - olio di oliva q.b. - sale e pepe.

Inutile dirvi che la ricetta prevede la preparazione dell'impasto della pizza con relativa lievitazione.
Se siete pigri, o volete accelerare i tempi, potete passare per la vostra pizzeria preferita a chiedere dell'impasto già pronto o comprarne di commerciale!
Originale ricetta con il formaggio philadelphia.

  1. Pulisci i carciofi e tagliali a spicchi sottili.
  2. Prendi un tegame dal bordo alto, versaci poco olio di oliva, aggiungi il porro tagliato a rondelle sottili, la pancetta a dadini e uno spicchio di aglio. Lascia soffriggere il tutto a fuoco basso.
  3. Dopo qualche minuto aggiungi i carciofi e la salsiccia privata della pelle e ridotta in polpa. Lascia rosolare. Aggiungi il vino e lascia evaporare. Aggiungi poca acqua solo se il carciofo non riesce a stufare normalmente. Aggiusta con poco sale, del pepe e il prezzemolo tritato. A termine cottura lascia freddare.
  4. Sbatti le uova in una ciotola e aggiungi il formaggio philadelphia. Schiaccia con i rebbi di una forchetta per amalgamare il tutto.

    Sbatti le uova in una ciotola e aggiungi il philadelphia. Schiaccia con i rebbi di una forchetta per amalgamare il tutto.

    Aggiusta di sale e pepe. Aggiungi il composto di carciofi che hai lasciato freddare.
  5. Stendi l'impasto e sistemalo in una teglia. Aggiungi il composto apena mescolato e livella il tutto aiutandoti con una forchetta.

    Aggiungi il composto apena mescolato e livella il tutto aiutandoti con una forchetta.

    Rivolta all'interno i bordi dell'impasto e spennella la superficie con il rosso d'uovo.
    Non ti rimane altro da fare che infornare a 180 per circa mezz'ora.

    Rivolta all'interno i bordi dell'impasto e spennella la superficie con il rosso d'uovo.

www.forchettina.it Copyright 2019   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source