English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
La societa' e' composta di due grandi categorie di persone: chi ha più cibo che appetito, chi ha piu' appetito che cibo.
- Nicolas Chamfort -

Baccalà in pastella

Di Amministratore (del 15/09/2008  in secondi, linkato 15587 volte) 

Baccalà in pastella

Difficoltà esecuzionedifficoltà media Per quante persone è la ricetta5 persone Tempo esecuzione ricetta40 minuti

500 gr. di baccalà - 300 gr. di farina 00 - un uovo - un cubetto di lievito di birra - olio di semi per friggere - acqua q.b. - un cucchiaino di zucchero - sale e pepe.

  1. Per preparare la pastella procedi così: in una ciotola metti l'uovo, il lievito, un po di sale e lo zucchero. Sciogli il tutto e aggiungi un po alla volta la farina e dell'acqua fino ad ottenere un impasto della giusta densità.
    Copri la ciotola con un tovagliolo e lascia lievitare per circa un'ora.
  2. Lessa il baccalà (noi lo abbiamo acquistato già bagnato) in abbondante acqua NON salata. La cottura sarà circa di 10 minuti o quando la pelle si stacchera agevolmente dalla polpa. Cola il baccalà ed elimina pelle ed eventuali spine. Lascia freddare. Sfalda ulteriormente il baccalà riducendo in polpa.
  3. Salda l'olio, immergi tutto il baccalà nella pastella e prepara delle palline aiutandoti con due cucchiai.

    prepara delle palline aiutandoti con due cucchiai

    Friggi e servi caldo!

    Friggi e servi caldo

www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source