English version Chinese version
Siamo a 429 ricette!
Meglio cardi che mais...
- Vostromo -

Pomodori con il riso

Di Amministratore (del 07/07/2008  in ricette uniche, linkato 37177 volte) 

Pomodori con il riso

Difficoltà esecuzionefacile Per quante persone è la ricetta4/6 persone Tempo esecuzione ricetta90 minuti

8 pomodori rossi grandi - 10 cucchiai di riso (per risotti) - abbondante prezzemolo e basilico - 50 gr. di pecorino - 3 spicchi di aglio - olio di oliva q.b. - sale e pepe

Con i pomodori cuociamo anche la patate al forno: 1 kg di patate, olio di oliva - due spicchi di aglio - sale e pepe

  1. Lava i pomodori e incidi la calotta superiore e metti da parte. Scava internamente i pomodori e conserva la polpa ricavata in una terrina. Metti a scolare sottosopra i pomodori (con la parte recisa in basso ) per eliminarne parte dell'acqua.

    Lava i pomodori e incidi la calotta superiore e metti da parte. Sala e pepa internamente

  2. Nella terrina in cui hai messo la polpa del pomodoro aggiungi il riso, il prezzemolo e il basilico sminuzzati, il pecorino e l'aglio tritato. Aggiungi un po di olio, del sale e poco pepe, e mescola.

    Aggiungi gli ingredienti e mescola

  3. Sala e pepa internamente i pomodori, aggiungi il composto appena preparato e chiudi con la calottina dei pomodori che hai messo da parte. In un tegame capiente versa un po di olio e sistema i pomodori sottosopra avendo cura di distanziarli un poco, aggiungi del sale e del pepe. Se ti avanza il composto di riso, versalo a cucchiaiate nel tegame.

    aggiungi il composto appena preparato e chiudi con la calottina dei pomodori

    sistema i pomodori sottosopra avendo cura di distanziarli un poco

  4. A parte lava, sbuccia e taglia a spicchi le patate. Mettile in una terrina e condisci con olio, sale, pepe e gli spicchi di aglio. Versa le patate nel tegame tra i pomodori, e aggiungi ancora un filo di olio in superficie.

    Versa le patate nel tegame tra i pomodori

  5. Inforna a 180° per 40 minuti, o almeno fino a quando non noterai che la superficie superiore del pomodoro è brunita e le patate si sono dorate. Durante la cottura le patate non vanno toccate!

    E' cotto quando la superficie superiore del pomodoro è brunita e le patate si sono dorate

www.forchettina.it Copyright 2014   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source