English version Chinese version
Siamo a 436 ricette!
Gli uomini in cucina sono piu' bravi. Per esempio, a sporcarla non li batte nessuno.
- Martino Ragusa -

Casatiello

Di Amministratore (del 11/05/2008  in ricette uniche, linkato 6073 volte) 

Il casatiello

Difficoltà esecuzionedifficoltà media Per quante persone è la ricetta8 persone Tempo esecuzione ricetta120 + 90 minuti

Per l'impasto:
1 Kg. di farina 00 - 700 ml di acqua - 50 gr. di sugna - una tazzina di olio di arachide - 30 gr. di lievito di birra - un cucchiaio di pepe - un cucchiaio raso di sale - un cucchiaio raso di zucchero.
Per il ripieno:
200 gr di salame (tipo napoletano) - 120 gr. di pecorino - 100 g di provolone piccante - 50 gr. di pancetta - 5 uova.

  1. Amalgama l'acqua e la farina, aggiungi il lievito (precedentemente sciolto in poca acqua tiepida), l'olio, il sale e lo zucchero fino ad ottenere un impasto consistente.
  2. Prendi l'impasto ottenuto allargalo sulla tavola che avrai utilizzato per impastare e aggiungi la sugna e il pepe. Amalgama di nuovo bene il tutto fino a completo assorbimento della sugna e omogenea distribuzione del pepe.
  3. Nel frattempo, taglia a pezzetti il pecorino, il salame, la pancetta e il provolone.
  4. Spiana l'impasto a rettangolo di uno spessore di circa un centimetro e mezzo e versaci sopra i salumi appena tagliati.
  5. Arrotola su se stesso il ripieno e disponilo in uno stampo precedentemente unto. Noi ne abbiamo usato uno tipico che avrà l'effetto di ottenere una specie di grande ciambella.

    Il casatiello nel suo stampo caratteristico

    Aggiungi le uova distanziandole e coprendole con poco impasto che avrai tenuto da parte.
  6. Lascia lievitare per almeno 3 ore minimo (dipende dall'ambiente. Meglio se temperato).
  7. Scalda il forno e lascia cuocere per circa un'ora a circa 180.

www.forchettina.it Copyright 2018   Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS® Open Source