www.forchettina.it Copyright 2021   Tutti i diritti riservati.

Fagioli all'uccelletto


Non c'e' uomo che non mangi e non beva; pochi, pero', sono quelli che apprezzano il buon sapore.
Chan Chung-Yung

Fagioli all'uccelletto

Difficoltà  esecuzionefacilePer quante persone è la ricetta4Tempo esecuzione ricetta40

400 gr. di fagioli Cannellini in scatola (oppure 300 gr. di quelli *secchi) - un cucchiaio di concentrato di pomodoro - 50 gr. di pancetta - mezza cipolla - 2 foglie di salvia - uno spicchio di aglio - peperoncino - olio di oliva - sale

I Fagioli all'uccelletto, vengono chiamati così perchè il metodo di cottura è lo stesso che si usa per cucinare gli uccelli. Essenziale è la salvia come condimento, e in questa ricetta in particolare ci siamo presi la licenza di aggiungere della pancetta, ma come dico sempre, provare per credere!
  1. Rosola in un tegame con dell'olio di oliva la pancetta tagliata a pezzetti, l'aglio e la cipolla tritati, due foglie di salvia e del peperoncino se piace.
  2. Non appena si sarà rosolato, aggiungi il concentrato di pomodoro, lascia cuocere per qualche secondo mescolando, unisci i fagioli con poca acqua. Continua la cottura per circa mezz'ora.
*Se li acquisti secchi, devi metterli in ammollo in acqua per almeno una notte intera. Li devi poi cuocere per circa un'ora e mezza in acqua fredda senza sale assieme a due foglie di alloro; mantieni un ebollizione costante ma non forte.
Inutile dirvi che questa alternativa è la migliore, ma i tempi si allungano notevolmente soprattutto in cottura!