www.forchettina.it Copyright 2020   Tutti i diritti riservati.

Frittata di asparagi


Gli animali si nutrono; l'uomo mangia: solo l'uomo di spirito sa mangiare.
Anthelme Brillat-Savarin

Frittata di asparagi

Difficoltà  esecuzionefacilePer quante persone è la ricetta4Tempo esecuzione ricetta15

5 uova intere - un mazzetto di asparagi - 50 gr. di parmigiano - olio di oliva per friggere - sale, pepe.

  1. Lessa in verticale gli asparagi* in abbondante acqua leggermente salata. Li abbiamo prima spuntati dalla parte del gambo (è la parte più dura), li abbiamo legati con dello spago da cucina e cotti in un recipiente dai bordi alti e ricoperto con della carta stagnola (10 minuti di cottura circa!!!)... hai l'asparagiera? Beato te... Riduci gli asparagi a tocchetti.
  2. Sbatti le uova in un piatto fondo e aggiungi un pizzico di sale, del pepe e il parmigiano. Versaci gli asparagi e mescola bene.

    Versaci gli asparagi e mescola bene

  3. Scalda un tegame con dell'olio di oliva. Versaci il composto e lascia rapprendere.

     Versaci il composto e lascia rapprendere

  4. Rigira la frittata, stando attenti a non ustionarsi con l'olio. Una buona alternativa sarebbe quella di cuocere il tutto con un coperchio per rigirarla poi con più facilità con l'aiuto di un paio di forchette.
    Buona anche fredda!
* Vengono venduti anche precotti. Ovvio che usare pochi prodotti di qualità per una ricetta così semplice, fa la differenza!